Cerca


stampa pdf
Come duplicare una Macchina Virtuale sulla distribuzione VMWare ESXi4


Spiegazione


Procederemo alla duplicazione di una macchina virtuale, che potrà essere utilizzata come backup di sicurezza, oppure essere riconfigurata per la messa in produzione.


Prerequisiti




Creare una Macchina Virtuale senza disco.


Sarà sufficiente creare una nuova macchina virtuale in modalità custom (personalizzata), utilizzando come parametri quelli proposti per default (eccetto la scelta del sistema operativo), ma invece dello step Select a Disk (selezionare un disco), dovrete scegliere Do not create disk (Non creare il disco).




Duplicare il disco di una macchina virtuale esistente.


La prima cosa da fare è spegnere la macchina virtuale da duplicare.

Nel vostro client vSphere, selezionate l'icona Inventory (Inventario):



Dall'etichetta Summary (Riassunto, sommario), cliccate col tasto destro su uno dei vostri datastore e selezionate Browse datastore (esplorare il datastore).

Dovrete entrare nella directory della macchina da duplicare (che avrà il nome originale dato alla Macchina Virtuale), quindi copiare il(i) file(s) vmdk (questo(i) file(s) rappresenta il vostro hard disk) e in seguito accedere alla directory della nuova macchina, dove incollerete il(i) vostro(i) disco(i).


Finalizzare la configurazione della nuova macchina virtuale.


Come in precedenza, dovrete connettervi al vostro client vSphere.

Selezionate quindi l'icona Inventory (Inventario):



Dovrete quindi spuntare la casella Edit the virtual machine settings before completion, per poter modificare il Mac Address della vostra Virtual Machine:



Cliccate quindi su Add (aggiungere), per aggiungere un nuovo disco. Allo step Select a disk (selezionare il disco), dovrete scegliere Use an existing virtual disk (Usare un disco virtuale esistente) e seguite la procedura guidata per scegliere il disco copiato in precedenza.



Infine selezionate l'etichetta Hardware, per poter gestire manualmente la configurazione del Mac Address, ed inserire un nuovo Mac se desiderate creare una nuova macchina, o quello della macchina precedente se volete utilizzarla come backup.

Dovrete infine solo configurare la rete sulla vostra Macchina Virtuale in modalità Bridge